Wind, al via la copertura 4G LTE

di Fabrizio Castagnotto

Samsung Galaxy S 4 Menu LTE Wind USIM 4GLa nostra attenta community lo aveva già scoperto, ma oggi arriva qualche briciola di ufficialità in più: Wind sta gradualmente aprendo la rete LTE ai clienti, iniziando da alcune (limitate) località delle principali città italiane e dai principali aeroporti.

Ci viene segnalato, infatti, che il gestore arancione avrebbe confermato alla forza vendite presente sul territorio nazionale la progressiva attivazione del servizio 4G LTE in alcune zone, con l’obiettivo di arrivare a coprire nel tempo ampie aree del Paese.

La parte interessante è che, come segnalato nel nostro thread, tutti i clienti con opzioni o promozioni che prevedono l’accesso ad internet (All Inclusive, opzioni dati) sono già automaticamente abilitati al servizio senza alcun costo aggiuntivo rispetto a quello del proprio piano.

Condizione necessaria per navigare in LTE, oltre – ovviamente – a trovarsi in una zona coperta è avere una USIM identificata dal logo 4G. In tutti i centri Wind è possibile eventualmente effettuare la sostituzione della propria vecchia scheda, al costo di 10 euro.

Ma dove è presente il servizio?
Vi invitiamo a seguire il thread “Copertura LTE di Wind” nel Forum di Mondo3, dove le segnalazioni e le conferme continuano ad arrivare, e a comunicare agli altri partecipanti eventuali vostre scoperte o test.

In ogni caso, Wind ha fornito un primo elenco di zone coperte, che vi riportiamo di seguito:

Wind SIMWIND Dual 4G per sostituzioneROMA

  • Via G. C. Viola (Sede Wind all’EUR)
  • Stazione Termini
  • Stazione Tiburtina
  • Parioli
  • Università “La Sapienza”

MILANO

  • Rho Fiera
  • San Siro
  • Università “Bocconi”
  • Università Cattolica
  • Castello Sforzesco
  • Politecnico

AEROPORTI NAZIONALI

  • Linate (MI)
  • Bergamo
  • Venezia
  • Bologna
  • Fiumicino (RM)
  • Catania
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3