Fastweb per il terzo anno consecutivo è ancora Great Place to Work

di Fabrizio Castagnotto

Le nuove politiche sullo smartworking e i servizi del Wellbeing aziendale tra gli aspetti più apprezzati

Fastweb ha ricevuto per il terzo anno consecutivo la prestigiosa certificazione Great Place to Work® dall’omonimo istituto internazionale specializzato nella misurazione, nell’analisi e nel riconoscimento delle migliori aziende dove lavorare sulla base dei risultati raccolti da un’indagine di clima interna.

Il riconoscimento, conferito annualmente alle aziende che si contraddistinguono per gli ambienti di lavoro eccellenti e che raggiungono i più elevati parametri nella gestione delle risorse umane e nella qualità della cultura aziendale, premia la strategia di Fastweb che da anni si impegna a promuovere il benessere delle proprie persone in azienda.

L’elevato tasso di risposta alla survey pari al 90%, inoltre, testimonia il profondo senso di coinvolgimento e partecipazione della totalità della popolazione aziendale.

Anche per il 2023 Fastweb ottiene un elevato tasso di soddisfazione e si conferma un eccellente luogo di lavoro per l’82% delle persone di Fastweb e l’85% delle persone intervistate è orgoglioso di lavorare in azienda.
Secondo l’86% dei rispondenti Fastweb gestisce in maniera responsabile e coerente i propri obiettivi strategici e il suo impatto sul pianeta e l’85% giudica positivamente il modo in cui contribuisce alla comunità. Elementi questi che testimoniano il forte apprezzamento del commitment sociale ed ambientale avviato da anni da Fastweb per realizzare un futuro più connesso, inclusivo ed eco sostenibile per tutti.

Per il terzo anno consecutivo la certificazione conferma inoltre l’elevato apprezzamento per le politiche legate allo smartworking (91%) e ai nuovi servizi di Wellbeing aziendale (75%) che vanno dal worklife balance (75%) ai servizi differenziati di supporto alla persona.

A testimonianza dell’efficacia delle politiche orientate al benessere sul lavoro adottate, l’82% dei rispondenti ha manifestato l’intenzione di rimanere a lavorare in azienda per un lungo periodo di tempo.

“L’ottenimento della certificazione riconosce ancora una volta l’efficacia delle politiche messe in campo da Fastweb e orientate al benessere delle persone in ogni aspetto della vita personale e professionale sui luoghi di lavoro.”
Ha dichiarato Matteo Melchiorri, Chief Human Capital Officer di Fastweb. “L’ampia partecipazione delle nostre persone all’indagine, inoltre, rappresenta un importante indice di affidabilità dei risultati raggiunti che ci spinge a continuare a investire per realizzare un ambiente di lavoro sempre più aperto e inclusivo”.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3