Report 4G di OpenSignal: Iliad batte Wind, Vodafone e Tim continuano ad avere le reti migliori

di Redazione

A prima vista non sembrano esserci variazioni sulla tabella degli ultimi valori registrati da OpenSignal, almeno per quanto riguardo le posizioni dei due primi gestori per la qualità dell’esperienza dell’utente mobile.

In realtà, come ben sappiamo, dietro a Vodafone e TIM, il mercato è stato letteralmente “sconvolto” dall’ingresso del nuovo operatore Iliad.
Iliad ha lanciato la sua offerta low-cost e no frills alla fine di maggio, raggiungendo 2 milioni di abbonati in meno di 4 mesi, e il mercato sta già segnalando un calo dell’ARPU con l’inizio della guerra dei prezzi.
Per questo report OpenSignal dichiara di aver analizzato oltre 1,2 miliardi di misurazioni da parte di 150.000 dispositivi nei 90 giorni dall’inizio di luglio – per la prima volta sono comprese le misurazioni per Iliad, ndr – di tutti gli operatori italiani con rete propria.

Vodafone ha dominato nella velocità, ottenendo i riconoscimenti di Open Signal per i valori di download in 4G, nel download complessivo e per l’upload 4G. Tuttavia, le misurazioni mostrano che la velocità media di download 4G di Vodafone è diminuita significativamente di oltre 4 Mbps (ora è pari a 29,7 Mbps), consentendo a TIM di colmare il divario.

Tuttavia nessuno dei quattro operatori “storici” ha mostrato una crescita importante in questa categoria, mentre il nuovo entrante Iliad ha ottenuto un discreto punteggio di 17,4 Mbps, portando così Wind e i suoi clienti al quinto (e ultimo) posto.

La debole crescita di Vodafone si è ripetuta nell’analisi generale della velocità, dove il punteggio medio è sceso di quasi 3 Mbps (ora 24,7 Mbps), il che significa che ora c’è solo 1 megabit a separare la vetta dal secondo posto. Mentre Vodafone e Tim si confermano leader, anche in questa classifica Iliad ha battuto ancora Wind per assicurarsi il quarto posto dietro a 3 Italia.

Nella disponibilità della rete LTE, l’analisi dei dati ha visto il calo del punteggio dei primi in classifica, ovvero di Vodafone con circa 1,5 punti percentuali in meno (82,2%), mentre TIM ha aumentato il proprio punteggio di oltre 1 punto portandosi al 78,7%. Wind e Iliad sono appaiate al terzo posto per ovvi motivi, mentre H3G ha fatto registrare una crescita al 58,4%.

Il debutto di Iliad è stato impressionante“, dichiarano in casa Open Signal, “visto che il nuovo operatore è riuscito a battere il punteggio di Wind nella nostra analisi del 4G e della velocità generale“. Tuttavia, si ricorda come il mercato italiano rischia di apparire diverso già nelle prossime relazioni vista la fusione già in essere delle reti Wind e Tre.

Source & Credits OpenSignal.com

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3