Aumento delle tariffe nel 2019, il timore dei nostri lettori

di Valerio Longhi

Un po’ per scherzo, un po’ per movimentare le discussioni sull’evoluzione delle tariffe nel nostro paese, prima di partire per il Mobile World Congress 2019 abbiamo condiviso questo sondaggio sul nostro canale Telegram.

Il risultato rispecchia alcune delle sensazioni che gli addetti ai lavori e non solo stanno sviluppando in questo inizio 2019.

Siamo consapevoli che il campionamento non è stato né scientifico né su grandi numeri (riguarda solo una parte del nostro pubblico, anche se sappiamo i nostri lettori sono da lustri assai attenti e competenti… una nicchia di cui siamo estremamente orgogliosi, ndr), è comunque interessante notare che la maggioranza (61%) – almeno fino a sabato 2 marzo – fosse chiaramente obiettiva sul fatto che probabilmente il 2018 – colpito dall’effetto Iliad – sia stato l’anno con il ribasso più importante degli ultimi anni.

In questo 2019 le tendenze sembrano cambiare: due tra i MVNO con tariffe disruptive come Ho. e Kena Mobile hanno aumentato i prezzi (e contestualmente i GB), la stessa Iliad è da alcuni mesi probabilmente in attesa dei competitor. E in vista del 5G la sensazione che le “big 3” (TIM, Vodafone e Wind Tre) tenderanno a rialzare i propri prezzi se non ci sarà una nuova ondata al ribasso come nel 2018.

E voi cosa ne pensate? Oltre al sondaggio aperto su Telegram, vi aspettiamo come sempre sul nostro forum o sui nostri canali social 👇

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3