Registro Simoitel, da oggi si fa sul serio. Ecco cosa succederà ai clienti morosi

di Tommy Denet

Dal 6 aprile parte il flusso di gestione del Registro Simoitel.

Cos’è?
Il registro Simoitel è una banca dati delle morosità telefoniche intenzionali condivisa tra i principali operatori telefonici italiani e raggruppa persone fisiche, ditte individuali, persone giuridiche, associazioni, enti e liberi professionisti non in regola con il pagamento delle bollette telefoniche.

L’obiettivo è di condividere le identità di “soggetti”, anche senza il loro espresso consenso, nel rispetto di determinate condizioni, prescritte nel Provvedimento Garante Privacy dell’8 ottobre 2015, che risultano inadempienti presso le varie compagnie telefoniche, in modo da disporre di questa informazione in occasione di un’eventuale nuova richiesta di attivazione di servizi su un diverso operatore, al fine di valutarne il rischio e il blocco dell’attivazione stessa.

La base dati e tutta la struttura di supporto sarà gestita dalla società CRIF, individuata e contrattualizzata dal Comitato degli Operatori TELCO.

Il provvedimento indica anche, per il DB unico, le modalità che gli operatori “segnalanti” devono adottare per:
i) trasmettere (inserire, modificare, eliminare) l’informazione di un cliente moroso;
ii) consultare i dati;
iii) utilizzare i dati recuperati e la permanenza delle posizioni all’interno del sistema stesso.

Oltre all’informazione in real time sull’iscrizione del Cliente, il sistema permetterà ad ogni operatore di

  • inserire nuove posizioni;
  • modificare posizioni esistenti comunicate dal partecipante stesso;
  • cancellare posizioni già comunicate.

Come funziona?
Una volta, in fase di verifica per l’attivazione di un contratto fisso o mobilese il cliente è presente nel registro SIMOITEL, il sistema darà una risposta di questo tipo: KO per presenza del CodFisc/PIva su Banca Dati SiMoITel. Se il Cliente necessita di dettagli sulla sua posizione, puo’ far riferimento a CRIF, responsabile della gestione del Sistema morosi InterOperatore, attraverso sito web o numero dedicato.”

Il blocco Simoitel non è superabile, il cliente comunque potrà richiedere ogni chiarimento e dettaglio direttamente ai punti di contatto Crif (tra cui www.simoitel.it).

Simcards – Photo by https://www.maxpixel.net/Cellular-Cellphone-Cell-Call-Sim-Card-71169

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3