INWIT, le sfide ESG nella Decade of Action al centro dello Stakeholder Forum 2022

di Redazione

Previsto il prossimo 3 maggio 2022 alle ore 10 il secondo Stakeholder Forum di INWIT, un momento per consolidare e rafforzare il processo di dialogo e il coinvolgimento dei vari interlocutori.

“Siamo, infatti, convinti che il processo di creazione di valore per l’azienda passi dalle relazioni con gli stakeholder, quali parte integrante di una gestione responsabile e sostenibile del business”, scrive la società.

Dopo l’approvazione della Policy di Gestione Stakeholder Engagement, “con la quale ci siamo dotati di uno strumento per una migliore gestione di queste relazioni, diamo continuità a questo percorso con un evento che vuole fornire spunti su tematiche ESG, per noi sempre più centrali e sempre più integrate nella nostra strategia di business“, continua la nota INWIT.

A inizio 2020 le Nazioni Unite hanno avviato la Decade of Action, ossia la decade decisiva per il raggiungimento delle sfide richieste dagli SDGs dell’agenda 2030 dell’ONU.

Il contesto globale attuale ha reso probabilmente ancor più evidente quanto sia necessario e strategico accelerare negli impegni per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile, che vanno dalla povertà alle questioni di genere, al cambiamento climatico e alle disuguaglianze.

Lo Stakeholder Forum 2022 vedrà la partecipazione di:

  • Giovanni Ferigo, AD INWIT
  • Michelangelo Suigo, External Relations, Communication & Sustainability Director INWIT
  • Laura Cavatorta, Presidente Comitato Sostenibilità INWIT e Comitato ESG Snam
  • Daniela Bernacchi, Segretario Generale UN Global Compact Network Italia
  • Paola Mascaro, Presidente Valore D

Link per la diretta

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3