La nuova Eurotariffa con internet regolamentata, oggi è il giorno del voto

di Andrea Trapani

Salvo improvvisi colpi di teatro oggi il Parlamento europeo darà il via libera definitivo a un accordo raggiunto tra le istituzioni Ue che prevede il rinnovo dal 2012 al 2014 dell’Eurotariffa.

Durante la discussione la relatrice Angelika Niebler, ha ricordato come ‘l’ obiettivo è favorire la concorrenza nel settore, rendendo allo stesso tempo più convenienti le tariffe per i consumatori”.

Cosa succede? Le nuove regole estenderanno i prezzi massimi , già in vigore dal 2007, anche ai servizi di dati quali la navigazione internet mobile tanto cara ai possessori di tablet e smartphone.

Non solo, anche i prezzi per chiamate e SMS continueranno a calare seppur senza raggiungere, per ora, l’obiettivo del “roaming Zero”.

In base all’accordo, i costi di roaming si abbasseranno gradualmente fino a raggiungere nel luglio 2014 un massimo di 19 centesimi per le chiamate effettuate e 5 centesimi per quelle ricevute. Gli sms costeranno 6 centesimi e il traffico dati 20 centesimi a megabyte. Voto favorevole permettendo.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3