Condivisione rete tra operatori mobili: MBNL funziona nel Regno Unito

di Andrea Trapani

In Italia le notizie sul progetto Eiffel , la newco che dovrebbe gestire i siti di H3G e Wind , sono sempre più sparute. Al contrario buone news arrivano dal Regno Unito.

MBNL , la joint-venture formata da 3UK e T-Mobile UK, ha firmato un accordo di 4 anni con Ericsson per il funzionamento e la manutenzione della mobile a banda larga condivisa da due operatori nonché per gestire l’integrazione di entrambi gestori all’accesso radio fisico dei segnali 3G (RAN).

Per intendersi, quel che in Italia attendiamo da anni in Gran Bretagna è già realtà. Infatti, MBNL è attiva dal 18 dicembre 2007. Tra pochi giorni il primo compleanno e gli obiettivi del 2009 sono ambiziosi: ossia coprire anche in modalità indoor anche gli interni degli edifici nelle aree più urbanizzate. Forse le proteste sono servite a qualcosa.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3