O2 Travel, dal Regno Unito nuove tariffe per il roaming UE

di Valerio Longhi

Non è una novità assoluta. I clienti H3G conoscono “3 Like Home” che – nonostante 3UK l’abbia tolta dalle proprie offerte – è presente nelle varie offerte del Gruppo 3.

Certo è interessante notare come – dopo il lancio della nuova Eurotariffa 2012 – proprio dal Regno Unito uno degli operatori più importanti, O2, abbia lanciato un nuovo servizio per i propri clienti che viaggiano all’estero, con chiamate a un costo fisso di 50p (con i minuti a scalare dai “bundle” della propria tariffa).

O2 Travel è disponibile da luglio e offre anche 25 MB di dati al giorno per £ 1.99. Per i clienti italiani è qualcosa di simile ad “All’estero come a casa” e Vodafone Passport, leggermente più cara ma libera su tutte le reti UE. Un vantaggio non da poco.

Si torna a puntare su internet tanto che O2 ha confermato come “una recente ricerca abbia rivelato che l’uso di servizi mobile internet all’estero stia crescendo a un ritmo pari al 100% annuo e che il 60% dei clienti che utilizzano internet mobile nel Regno Unito lo usano anche quando vanno all’estero.”

Sally Cowdry che guida il marketing O2 UK ha detto che ‘la gente vuole potersi rilassare e godersi le vacanze senza doversi preoccupare di tariffe telefoniche complicate. Con costi semplici O2 Travel fornisce la possibilità di tenersi in contatto con la famiglia e gli amici, senza doversi preoccupare dei costi’.

Non è una rivoluzione, anzi, ma fa sapere che le prime manovre per il nuovo corso del roaming nell’Unione Europea siano partite. Noi ci aspettiamo di meglio, ora vediamo cosa nascerà anche nella nostra penisola 😉

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3