Windows 8, Microsoft lo svela per le aziende

di Fabrizio Castagnotto

In occasione del TechEd North America, Microsoft ha illustrato ieri il valore di Windows 8 per le imprese attraverso caratteristiche di base migliorate, nuove funzionalità per le aziende e una forte compatibilità nelle applicazioni.

Inoltre, la società ha annunciato aggiornamenti a diversi componenti del pacchetto MDOP – Microsoft Desktop Optimization Pack, per supportare le organizzazioni nel gestire, proteggere e migliorare l’esperienza di utilizzo del sistema operativo Windows.

Fin dalla progettazione, Windows 8 è perfetto per le piccole e grandi organizzazioni” ha affermato Antoine Leblond, Corporate Vice President di Windows Web Services di Microsoft. “Con l’aggiunta di funzionalità che aprono a nuovi orizzonti nel campo della mobilità, della produttività e della sicurezza, Windows 8 sarà apprezzato dagli sviluppatori, dai professionisti del settore IT e dai dipendenti che essi supportano”.

Al momento sono disponibili aggiornamenti per diversi prodotti MDOP, che permettono alle aziende di virtualizzare, gestire e ripristinare dati e applicazioni e le esperienze di utilizzo su Windows. In particolare:

  •  La beta per Microsoft BitLocker Administration and Monitoring (MBAM) 2.0 rende più facile per le organizzazioni proteggere i dati con BitLocker e BitLocker To Go usando il supporto di Windows 8 per semplificare i processi di approvvigionamento, per monitorare e rafforzare la conformità per una maggiore sicurezza e ridurre così il costo di gestione di un ambiente criptato integrandolo con i sistemi di gestione esistenti e contestualmente supportando gli utenti con un portale di assistenza self-service. É possibile scaricare una versione beta al link http://www.microsoft.com/getMBAM.
  • Sia la Microsoft Advanced Group Policy Management (AGPM) 4.0 Service Pack 1 beta che la release candidate per il Diagnostics and Recovery Toolset (DaRT) 8 sono disponibili da oggi, supportando in questo modo la release Preview di Windows 8. Le ultime versioni sono disponibili per il download qui.
  • Anche la seconda versione beta per la User Experience Virtualization (UE-V) sarà resa disponibile entro la fine del mese. UE-V è disegnata per dare ai singoli la capacità di cambiare i propri device e mantenere intatta la propria esperienza utente senza dover riconfigurare le applicazioni o le impostazioni in Windows7 o Windows 8. Tra le nuove caratteristiche, nella seconda versione beta troviamo: roaming delle impostazioni del sistema operativo tra Windows 7 e Windows 8; supporto per le impostazioni di sistema aggiuntive come il menu Start, la Taskbar e le cartelle; supporto alla Group Policy per assicurare coerenza nella configurazione degli agent; e il roaming e la e sincronizzazione delle impostazioni tra Internet Explorer nelle sue versioni 8, 9 e 10.

Per scaricare la Release Preview di Windows 8 e testarla in ambiente business, è possibile visitare http://windows.microsoft.com/it-IT/windows-8/release-preview. Maggiori informazioni su Windows 8 per le aziende possono essere trovate sul blog Windows for your Business http://windowsteamblog.com/windows/b/business o al sito Windows 8 Enterprise http://www.microsoft.com/en-us/windows/enterprise/products-and-technologies/windows-8/default.aspx.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3