Caffè e capsule compatibili, (ri)ecco Vincenzo Novari

di Valerio Longhi

Vincenzo Novari, lo storico AD di casa 3, lo scorso anno ha lasciato H3G.
Lo avevamo visto poi all’opera con Softyou, mentre ieri arrivano ancora sue notizie interessanti per chi lo ha seguito per anni come precursore nel mondo delle TLC.

StartupItalia! segnala che la startup ilcaffeitaliano.com – fondata nel 2015 da Gianmarco Lanese con Vincenzo Nicolosi, due startupper siciliani che hanno avuto l’idea di specializzarsi in un’attività di ecommerce di capsule di caffè per macchine automatiche – haraccolto in tre settimane 320 mila euro.
Tra gli investitori la Nhc di Vincenzo Novari.

Cosa è la NHC? Repubblica lo spiegava già lo scorso anno: “Novari, che ha fondato una società tutta sua, la Nhc, Novari Holding & Consulting, fa tre lavori: l’advisor di nuovi investimenti per il gruppo di Li Ka-Shing in Europa e in Italia, ovviamente, in particolare; il consulente per un fondo di private equity cinese che vuole investire in pmi italiane e infine anche l’imprenditore in proprio“.

La Nhc, Novari Holding & Consulting prima dell’estate si è arricchita di un altro importante uomo ex 3, Stefano Piastrelli: dopo aver lavorato insieme in 3 Italia, dove Piastrelli è rimasto fino a tutto il 2016 come brand communication & advertising sales director, Stefano Piastrelli è tornato infatti a collaborare con Vincenzo Novari.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOK

Piastrelli ha lavorato 10 anni in Saiwa (ex Gruppo Danone) con il ruolo di marketing manager e, poi, in Omnitel come direttore marketing. In H3G, dal 2000, ha seguito il lancio di oltre 100 campagne adv.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3