5G, 3 in UK lo aggiunge alle offerte dei già clienti senza alcun costo aggiuntivo

di Martina Tortelli

Three UK, contemporaneamente ai dati di CK Hutchison, ha annunciato i risultati per i primi sei mesi del 2019.

3UK ricorda che  la banda larga mobile 5G sarà lanciata in 25 città del Regno Unito  entro la fine del 2019 e che le tariffe dei giù clienti includeranno l’accesso e l’uso della 5G senza costi aggiuntivi.

Andando ai principali dati di bilancio, i clienti sono in aumento dell’1% arrivando a toccare 10,2 milioni.
Cresce anche l’utilizzo medio mensile di dati del 29% (9,1 GB per clienti), mentre l’87% della clientela usa la rete 4G (che assorbe anche l’82% dell’utilizzo dei dati sulla rete LITE).

I clienti abbonati, dal canto loro, salgono del 2% (7 milioni totali).
Sulla rete fissa invece quota 830.000 clienti per la banda larga offerta da Three UK (in calo rispetto all’anno precedente, ndr).

Principali dati finanziari:

Entrate totali in calo del 2% – £ 1,17 miliardi
Margine totale in calo dell’1% –  £ 721 milioni
EBITDA in calo dell’8% – £ 334 milioni
Aumento del CAPEX del 24% – £ 155 milioni

Tra le altre informazioni di particolare rilievo la collaborazione con il Pronto Soccorso per la Salute Mentale in Inghilterra per formare i rappresentanti di “Time to Talk”.
230 dipendenti ora sono addestrati a individuare qualcuno che potrebbe non stare bene, tenendo conversazioni senza giudizi per aiutarli ad accedere al supporto.

Per i dipendenti viene garantita la possibilità di non perdere momenti di vita importati come matrimoni, giornate sportive scolastiche e compleanni.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3