VodafoneZiggo lancia il 5G nei Paesi Bassi grazie alla tecnologia Ericsson

di Redazione

La soluzione Spectrum Sharing di Ericsson permette a VodafoneZiggo di implementare il 5G utilizzando le risorse di spettro esistenti. La copertura 5G a livello nazionale è prevista per luglio 2020

VodafoneZiggo, il principale operatore olandese, lancia il 5G avvalendosi della soluzione Spectrum Sharing di Ericsson (NASDAQ: ERIC) e della Ericsson 5G Core, per un lancio fluido ed economicamente vantaggioso della più recente tecnologia mobile in grado di offrire prestazioni di rete avanzate.

Per l’accensione della propria rete 5G, che rientra nella strategia GigaNet dell’operatore, VodafoneZiggo utilizza la soluzione Ericsson Spectrum Sharing che offre agli abbonati una user experience di livello superiore.

Jeroen Hoencamp, CEO di VodafoneZiggo, dichiara: “Il 5G è un’evoluzione che apre le porte a nuove possibilità. Oggi introduciamo il 5G nella nostra GigaNet grazie all’“Ericsson Spectrum Sharing”. Utilizziamo la più recente tecnologia innovativa per lanciare il 5G sulle bande di frequenza esistenti, con le antenne che già abbiamo. Con l’arrivo del 5G, vogliamo offrire ai Paesi Bassi la migliore infrastruttura digitale fissa e mobile al mondo, che porterà a una nuova forma di connessione. Mantenere i nostri clienti connessi è al centro di tutto ciò che facciamo e sappiamo che questa partnership con Ericsson ci permetterà di raggiungere questo obiettivo”.

Arun Bansal, Presidente Europa e America Latina di Ericsson, afferma: “Questo è un ulteriore grande esempio della collaborazione che ci lega a VodafoneZiggo. Lanciamo il 5G nel modo più economicamente vantaggioso, implementando in modo congiunto una soluzione 5G end-to-end basata sull’Ericsson Spectrum Sharing e sfruttando l’Ericsson Evolved Packet Core esistente in una configurazione Non-Standalone. Sinceramente, è in tempi di crisi che ci rendiamo conto di quanto siano vitali le nostre reti di comunicazione. Investire nel 5G offre così tante opportunità per tutti noi, dalle cure mediche da remoto all’automazione dei servizi. Lavorando insieme, possiamo mantenere più persone connesse e al sicuro”.

Una situazione unica per quanto riguarda lo spettro
La situazione dello spettro nei Paesi Bassi è diversa rispetto ad altri paesi europei. A giugno 2020 verrà messa all’asta la frequenza a 700 MHz, ma la banda da 3,5 GHz, attualmente utilizzata dal sistema satellitare di difesa del paese, non sarà disponibile per l’asta fino al 2022. Implementando già ora l’Ericsson Spectrum Sharing, VodafoneZiggo può introdurre rapidamente il 5G su una vasta area, utilizzando le bande di frequenza esistenti e gli apparati dell’Ericsson Radio System già presenti.

Il software Ericsson Spectrum Sharing, disponibile in commercio, può funzionare su una qualsiasi delle cinque milioni di Radio 5G-ready distribuite da Ericsson a partire dal 2015.

Il lancio del 5G rappresenta la continuazione di una partnership di lunga data in cui Ericsson fornisce la maggior parte della tecnologia per le reti mobili e i managed service a VodafoneZiggo. A gennaio 2020, i due partner hanno lanciato un ambiente di co-creazione 5G, chiamato 5G HUB, per offrire ad aziende, start-up e studenti la possibilità pratica di esplorare il 5G.

In precedenza, Ericsson e VodafoneZiggo hanno lavorato al lancio commerciale della prima rete VoLTE basata su cloud end-to-end del paese mentre a febbraio 2020 è stato portato a termine lo spegnimento del 3G per consentire a VodafoneZiggo di sfruttare la banda a 2100 MHz e fornire maggiori capacità agli utenti finali.

L’accordo con VodafoneZiggo arriva pochi giorni dopo quello siglato con l’operatore thailandese True Corporation Plc (True), che ha scelto Ericsson come fornitore per la propria Rete di Acesso Radio (RAN) 5G.

Prodotti e servizi del portfolio Ericsson Radio System consentiranno a True di erogare il 5G su frequenze a 700MHz (banda bassa), 2,6GHz (banda media) e 26GHz (banda alta) nelle regioni Nord, Central-West e Upper South della Thailandia. L’implementazione è iniziata a marzo 2020, immediatamente dopo la scelta di Ericsson come fornitore di 5G.

La scelta di Ericsson da parte di True segue il successo dei test bed 5G e degli showcase organizzati insieme dalle due aziende in diverse località della Thailandia. Ericsson e True collaborano dal 2017 per dimostrare i vantaggi del 5G per i consumatori e le imprese thailandesi.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3