ZTE: il White Paper 2022 sulla protezione della privacy

di Redazione

ZTE Corporation, in occasione del terzo Symposium sulla Multinational Corporation Trade Compliance, ha ufficialmente presentato il White Paper 2022 sulla protezione della privacy.

Il Libro Bianco illustra in modo esaustivo i progressi compiuti da ZTE nella definire la propria privacy protection compliance sulla base di cinque paramentri fondamentali: la privacy protection policy, il quadro di riferimento, la cooperazione, le practices e gli eventi più importanti.

Con lo sviluppo dell’economia digitale, la protezione della privacy è un argomento ampiamente discusso da cittadini, consumatori, legislatori e autorità di vigilanza. Di conseguenza, la conformità alla privacy è diventata oggetto di attenzione da parte di vari settori.

ZTE, in qualità di multinazionale del settore delle telecomunicazioni, ha adottato il proprio sistema di conformità alla protezione della privacy, con l’obiettivo di migliorarne costantemente l’efficienza, costruendo una solida base per la conformità dei dati, contribuendo così alla promozione della digital economy.

ZTE mette sempre in pratica il concetto di “Compliance Creates Value“: attraverso lo studio di soluzioni di conformità innovative, imparando anche dagli eccellenti casi di compliance, ZTE, in virtù delle sue capacità di gestione e controllo del rischio a livello mondiale, trasforma il compliance construction cost nella fiducia che i clienti riservano per i prodotti e servizi ZTE.

In futuro, ZTE, con l’obiettivo di proteggere gli interessi di clienti, partner, fornitori, azionisti e dipendenti, collaborerà con loro per creare un ecosistema valido e sano per la protezione della privacy nel settore delle telecomunicazioni.

Come accedere al White Paper

 

Cliccare qui per accedere al White Paper sulla protezione della privacy.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3