Opensignal: il rapporto sulla Svizzera vede ancora la qualità della rete Swisscom in testa

di Fabrizio Castagnotto

Opensignal è andata sulle Alpi e il suo ultimo report riguarda l’analisi dell’esperienza di telefonia mobile in Svizzera.

Il rapporto Switzerland Mobile Network Experience mostra ancora l’importanza e la qualità della rete Swisscom che vince praticamente in ogni tipologia di esperienza. Però i dati fanno sperare anche i due competitor che dispongono di buone reti.

Alcuni dei punti salienti del rapporto mostrano inoltre come Swisscom e Sunrise siano state vincitrici congiunte in tutte e quattro le città su cui è stato fatto uno speciale focus.

Il divario tra il punteggio di Salt (il gestore della famiglia Iliad) e quello dei primi classificati variava da circa 2,8 punti percentuali a Berna fino a 8,8 punti percentuali a Ginevra, dove i clienti Salt trascorrono l’85% del loro tempo connessi ai servizi 4G. Sintomo che, per recuperare, c’è ancora da lavorare specie nella città sede delle Nazioni Unite.

I clienti Swisscom hanno osservato velocità di download medie superiori a 50 Mbps e velocità di upload medie superiori a 20 Mbps in tutte e quattro le città pilota (Basilea, Berna, Ginevra e Zurigo).

“Sebbene i nostri utenti Sunrise“, continua Opensignal, “non abbiano riscontrato lo stesso livello di coerenza, l’operatore statisticamente ha duettato con Swisscom a Berna e Zurigo per il primato nella Download Speed ​​Experience. La differenza è stata più marcata a Basilea, dove il punteggio di Swisscom di 55,9 Mbps era di ben 11,5 Mbps superiore a quello di Sunrise”.

Swisscom ha ora vinto il premio per la miglior Video Experience per tre misurazioni consecutive, questa volta con un punteggio di 77,3 punti. Salt e Sunrise hanno totalizzato rispettivamente 74 e 73,2 punti e i due operatori sono, a livello statistico, a pari merito per il secondo posto.

[socaltext]
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3