Sunrise, rimodulazione per le chiamate verso Yallo & Co.

di Eros Bartolomeo

Notizia che sicuramente non farà piacere ai clienti Sunrise. Una novità in vigore da domani che potrebbe colpire duramente nel portafoglio molti clienti svizzeri.

SunriseCome segnala l’attento Scal.ch il gestore elvetico ha risolto nel peggiore dei modi la tariffazione verso i numeri della propria rete gestiti da altri operatori. Quindi se in passato le sim Yallo, ossia quelle del brand web based della stessa Sunrise, erano considerate alla stregua di chiamate verso lo stesso operatore da domani giovedì 15 ottobre in poi non sarà più così.

Aumentano quindi i costi, con la scusa della “normalizzazione” dei numeri non Sunrise a AOM (altri operatori mobili), le chiamate verso Yallo, Cablecom, Aldi e Tele2 avranno lo stesso costo come quello delle chiamate verso i clienti  Swisscom e Orange.

Questa rimodulazione può avere effetti economici significativi per tutti quei clienti Sunrise abituati a chiamare numerazioni da sempre considerate on net.

I clienti colpiti da questi cambiamenti – avverte l’azienda – sono invitati a contattare il numero verde che è in grado di offrire loro soluzioni alternative. Sinceramente è un po’ deludente come risposta.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3