Sunrise inizia in crescita il 2010

di Andrea Trapani

In attesa di sviluppi, dopo il clamoroso no alla fusione con Orange, Sunrise comunicata i dati del primo quarto 2010.

Rispetto al primo trimestre 2009, Sunrise è riuscita a migliorare nuovamente il suo risultato a fine marzo 2010 e a rafforzare la sua redditività operativa. Il fatturato è aumentato del 2,5%, raggiungendo i 495 milioni di franchi. Il risultato operativo (EBITDA) è aumentato del 13,9% toccando i 131 milioni, con un margine del 26,5%. Questo incremento del risultato operativo si riflette anche sugli utili, che hanno raggiunto i 48 milioni di franchi, e senza alcun effetto straordinario rilevante.

I prodotti di Sunrise continuano ad avere forte risonanza, confermata anche dalla base di clienti complessiva che, rispetto all’anno precedente, è aumentata dell’1,2%, raggiungendo i 2,85 milioni. Particolarmente positiva è stata la crescita del numero dei clienti nei settori Mobile (+5,2%) e ADSL (+5,5%).

Investimenti in infrastruttura e assistenza ai clienti: Sunrise continua a investire notevolmente nell’infrastruttura delle reti di comunicazione svizzere per poter soddisfare pienamente anche in futuro i desideri dei clienti, per esempio nell’ambito della disponibilità. Nel periodo di riferimento il volume totale degli investimenti è aumentato del 29%, toccando i 40 milioni di franchi. È stata ancora incrementata in modo particolare la disaggregazione: in tutta la Svizzera sono già oltre 550 le centrali locali Swisscom disaggregate e circa 180’000 economie domestiche dispongono di un collegamento diretto alla rete di Sunrise.

Il 21 aprile è stato inaugurato il 78° Sunrise center alla Langstrasse a Zurigo. Dopo quelli di Adliswil e Bachenbülach, questo è già il terzo centro aperto nel 2010. Un anno fa il numero di Sunrise center in Svizzera era ancora di 56, la crescita è dunque di quasi il 40%. Con il potenziamento della propria rete di distribuzione, Sunrise crea oltre 100 nuovi posti di lavoro e aumenta così leggermente il numero dei suoi collaboratori, portandolo a quota 1’550. In particolare nei propri negozi Sunrise punta sull’impiego a tempo parziale.

La qualità del servizio d‘assistenza di Sunrise si è ulteriormente migliorata, come confermato da test indipendenti.

Gli smartphone godono di grande popolarità, e l’esigenza di navigare in Internet mobile cresce di conseguenza. A marzo 2010 Sunrise ha lanciato quattro nuovi abbonamenti surf per i clienti. Dopo il positivo avvio a ottobre 2009 di Sunrise flat relax, l’offerta che consente chiamate illimitate dal cellulare verso tutte le reti svizzere, Sunrise ha deciso di estendere le tanto richieste flatrate anche a Internet mobile. Così ancora una volta Sunrise lancia sul mercato prodotti innovativi. Con successo: Dal lancio delle offerte, oltre la metà dei nuovi clienti ha scelto una flatrate.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3