Sunrise rafforza le proprie partnership per la fibra ottica

di Andrea Trapani

Prima della nuova offerta per la fibra ottica di Salt, Sunrise aveva concluso un nuovo accordo per l’accesso alla fibra ottica con SFN (Swiss Fiber Net AG) e con IWB (Industrielle Werke Basel) e rinnoverà anche la propria partnership con SIG (Services Industriels de Genève). In tal modo Sunrise si assicura un’autonomia a lungo termine e orientata al futuro per le importanti infrastrutture digitali in tutte le tre parti della Svizzera.

Analogamente ad altre partnership, Sunrise opera un investimento preliminare nell’infrastruttura della fibra ottica (layer 1) e riceve in cambio un diritto di utilizzo a lungo termine non revocabile (IRU).
«Con le nostre partnership per la fibra ottica assicuriamo, nelle grandi città e negli agglomerati urbani, un’autonomia a lungo termine e la migliore possibilità per poter offrire i nostri servizi attraverso la fibra ottica fin nelle abitazioni e nei negozi. In qualità di azienda leader offriamo in questo modo ai nostri clienti privati e commerciali i più moderni servizi digitali attraverso l’infrastruttura più efficiente», dichiara soddisfatto Olaf Swantee, CEO di Sunrise.

Sunrise ha concluso un nuovo accordo a lungo termine con SFN e IWB e rinnoverà anche la propria partnership con SIG tramite un accordo di accesso alla fibra ottica a lungo termine della durata di 20 anni. Grazie a SFN, la società in compartecipazione dei fornitori di energia locali, nonché a IWB e SIG, Sunrise raggiunge più del 17 % delle abitazioni svizzere tramite l’infrastruttura in fibra ottica. Gli accordi estesi garantiranno a Sunrise in futuro l’accesso a un determinato numero di linee in fibra ottica a nuove condizioni. Nel corso del 2018, Sunrise opererà un investimento preliminare per un ammontare di 56 milioni di franchi nell’infrastruttura in fibra ottica (layer 1) di queste. Sunrise riceve così un diritto di utilizzo a lungo termine non revocabile (IRU) per un determinato numero di linee in fibra ottica nel comprensorio di rete di SFN, IWB a Basilea e SIG a Ginevra.

Oltre all’accesso alla fibra ottica con aziende fornitrici di energia regionali e locali, Sunrise dispone di un accordo di accesso alla rete con Swisscom stipulato nel 2014 in scadenza alla fine di quest’anno. Sunrise è in una fase avanzata della trattativa con Swisscom per il rinnovo di tale accordo di accesso ad analoghe condizioni.

Aziende e privati possono scegliere, nelle città principali quali Zurigo, Basilea, Berna, Ginevra, Lucerna, San Gallo e Winterthur, tra una moltitudine di fornitori e servizi. Questo poiché grazie alle reti in fibra ottica locali delle aziende fornitrici di energia vi sono infrastrutture alternative orientate al futuro disponibili per i concorrenti.

Sunrise intende distribuire le proprie offerte in tutta la Svizzera. Il potenziamento di FTTH attualmente è accelerato solo dalle iniziative regionali (aziende fornitrici di energia). Nelle regioni a minor vocazione economica, le possibilità di scelta per fornitori, privati e aziende sono al momento ancora limitate.

Qui Sunrise investe tramite partnership in tali iniziative regionali/locali e rafforza così la concorrenza, in particolare anche nelle regioni periferiche. Attraverso prodotti wholesale, Sunrise finanzia inoltre il potenziamento dell’infrastruttura nelle regioni rurali.

Se su un’infrastruttura di monopolio regionale/locale non vi sono prodotti wholesale ragionevoli, Sunrise non può investire e non vi è alcuna concorrenza. La molteplicità in presenza di monopolio della rete è presente solo nell’accesso alla rete. I clienti beneficiano in particolare di maggiori prestazioni, prezzi più interessanti, investimenti e maggiore sicurezza della fornitura. Una concorrenza più intensa, unita a maggiori esigenze della clientela, generano ovunque maggiori investimenti.

Con Sunrise One, prima della fine dell’anno Sunrise ha lanciato la prima offerta pienamente convergente sul mercato che, indipendentemente dalla tecnologia, offre sempre la massima velocità di collegamento disponibile al prezzo del pacchetto più basso. In particolare, i clienti con un collegamento in fibra ottica possono usufruire di velocità con 1 Gbit/s.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3