«5G Indoor Coverage as a Service» disponibile per le aziende svizzere. Copertura nazionale entro la fine dell’anno

di Tommy Denet

Ieri, oltre all’aggiornamento sulla copertura 5G in Svizzera al 1° novembre 2019, la stessa società ha lanciato la soluzione 5G per le aziende

Sunrise lancia «5G Indoor Coverage as a Service» come importante requisito per l’Internet degli oggetti (IoT).

Il 5G è una tecnologia chiave nel contesto della digitalizzazione. Per questo motivo sono principalmente le aziende a voler beneficiare dei suoi vantaggi nel più breve tempo possibile. In particolare, per le applicazioni business-critical come l’automazione e il monitoraggio dei processi produttivi, è fondamentale una copertura 5G impeccabile all’interno degli edifici.

Pertanto con il «5G Indoor Coverage as a Service» Sunrise mette a disposizione dei propri clienti commerciali una soluzione dedicata che si baserà sull’utilizzo dei LampSites da parte delle aziende.

Sunrise offre dunque la base per soluzioni loT su misura (Internet degli oggetti) per il collegamento di sensori e macchine.

Copertura in tutta la Svizzera entro fine anno

Sunrise continua ad attuare con successo il suo piano di garantire alla Svizzera il primato nelle infrastrutture digitali in Europa con il 5G e estende il 5G costantemente a nuove città/località.

Sunrise vuole espandere il più rapidamente possibile la rete 5G in tutte le regioni. A questo scopo, Sunrise è a stretto contatto con le autorità competenti e mantiene uno scambio costruttivo.

Nel progetto di ampliamento 5G, Sunrise si concentra sui Cantoni e Comuni i quali vogliono beneficiare di un rapido progresso tecnologico. Nei Cantoni e nei Comuni che hanno optato per tattiche dilatorie con moratorie, sospensione delle concessioni e requisiti processuali più severi, va calcolato un ritardo fino al 30 % rispetto agli altri Cantoni e Comuni.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3