First on 5G a LAAX: il video della run sull’halfpipe grazie al 5G di Sunrise

di Fabrizio Castagnotto

Sunrise è First on 5G ed è il primo fornitore a lanciare i video dei finisher per i rider tramite 5G all’evento mondiale di freestyle LAAX OPEN (13–18 gennaio 2020).

I rider che affronteranno una run con lo snowboard nel piccolo halfpipe riceveranno il video della propria prestazione direttamente sul cellulare, pressoché in tempo reale, grazie all’esclusivo 5G di Sunrise.
Le telecamere sono connesse al 5G. Questo permette di condividere all’istante il video del finisher dell’halfpipe. Il servizio sarà offerto fino al termine della stagione e il prossimo anno sarà ampliato.

«Grazie alla rete Sunrise 5G, gli rider dell’halfpipe ricevono i video personalizzati subito dopo la loro corsa. Questa innovazione 5G resa possibile da LAAX e Sunrise offre agli ospiti un servizio aggiuntivo molto gradito», afferma André Krause, CEO di Sunrise.

«L’app INSIDE LAAX e i servizi basati su 5G sono in perfetta sintonia con lo stile di vita freestyle dei rider. Sia che si tratti di un freestyler professionista o amatoriale, i video dei finisher personalizzati, ora disponibili all’istante, possono essere analizzati direttamente nell’halfpipe subito dopo la run e condivisi, ad esempio, sui social media. Sulla base dei video, ogni rider riceverà sicuramente preziosi consigli dalla community su come migliorare ulteriormente le sue prestazioni. E il prossimo anno amplieremo ulteriormente questi e altri servizi basati sul 5G», afferma Reto Gurtner, Presidente del Consiglio di Amministrazione e CEO del Gruppo Weisse Arena.

Il 5G consente nuove applicazioni non solo nelle aziende e nell’industria, ma anche nello sport e nell’ambito del lifestyle. I video dei finisher per i rider dell’halfpipe, pressoché in tempo reale, ne sono un esempio. Ciò è reso possibile dalle telecamere installate lungo il piccolo halfpipe e connesse alla rete Sunrise 5G.

Mentre oggi l’accesso super-rapido all’Internet mobile a banda larga è ormai dato per scontato, il 5G può portare l’esperienza degli ospiti a un livello ancora successivo. Sono in corso di preparazione varie innovazioni che gli ospiti di LAAX possono utilizzare prima del loro arrivo, come una passeggiata virtuale sul Crap Sogn Gion utilizzando video in diretta a 360 gradi (8K), visite virtuali degli hotel e drive test sulle piste, applicazioni di realtà aumentata per tour in mountain bike e streaming delle dirette riprese dai droni.

Il motto: se gli ospiti non possono venire in montagna tutte le volte che ne hanno voglia, è la montagna ad andare da loro.

Questo accresce la fama di LAAX come località di villeggiatura all’avanguardia e promuove la fidelizzazione dei clienti. Al centro di tutto ciò vi è l’app INSIDE LAAX, con la quale si può scoprire LAAX in modo giocoso. L’app è stata reintrodotta all’inizio della stagione con il più grande aggiornamento mai sviluppato finora.

CS

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3