Sunrise ha definito il ritmo del mercato nel 2019 e genera un aumento dei dividendi del 5%

di Martina Tortelli

Slancio di crescita consistente della clientela Mobile Postpaid (+9% YoY), Internet (+9%) e TV (+15%)

  • I ricavi e il fatturato dei servizi sono entrambi aumentati del +5,2% nel quarto trimestre, grazie allo slancio di crescita dei clienti e al B2B; il fatturato dei servizi dell’esercizio 2019 è migliorato del +3,3%.
  • Crescita dell’utile lordo del +2,3% nel quarto trimestre e del +2,7% nell’esercizio 2019, con un miglioramento parzialmente reinvestito nello slancio di crescita
  • L’EBITDA rettificato ha riacquistato slancio al +5,2% (incl. IFRS 16: +12,1%) nel quarto trimestre, portando a una crescita del +3,9% nell’esercizio 2019
  • Dividendo per azione proposto in aumento del +5% YoY a CHF 4.40
  • Prospettiva: per l’esercizio 2020 è previsto un altro anno di crescita aCHF 675-690 milioni EBITDA rettificato (incl. IFRS 16) poiché Sunrise continua a investire nella qualità della rete per sostenere la crescita futura
Ricavi (CHF mio.)

Quarto trimestre 2018

escl. IFRS 16

Quarto trimestre 2019

incl. IFRS 16

Quarto trimestre 2019

escl. IFRS 16*

YoY

incl. IFRS 16

YoY

escl. IFRS 16

Servizi Mobile

333

342

2,7%

Servizi di rete fissa

81

89

10,7%

Internet rete fissa

73

80

10,4%

Ricavi totali

486

511

5,2%

Ricavi dei servizi (totale escl. hubbing e hardware)

380

400

5,2%

Utile lordo

312

320

320

2,3%

2,3%

EBITDA

164

82

71

(49,9%)

(56,4%)

EBITDA rettificato

153

172

161

12,1%

5,2%

Utile netto

35

(53)

(52)

(253,6%)

(251,3%)

Flusso di cassa disponibile per gli azionisti

57

(113)

(300,2%)

Clienti (in migliaia)
Mobile Postpaid

1729

1891

9,4%

Mobile Prepaid

628

563

(10,3%)

Voce rete fissa

468

502

7,3%

Internet

457

496

8,5%

TV

244

279

14,6%

André Krause, CEO di Sunrise, ha dichiarato: «La nostra solida performance dell’esercizio 2019 conferma la nostra strategia di sfida per la qualità: Sunrise ha definito l’andamento del mercato, ha vinto quota di mercato e premi di qualità e ha assunto la leadership della rete 5G che attualmente copre 426 città e paesi. Abbiamo continuato la nostra prestazione nonostante l’ambiente competitivo, e continueremo a crescere ulteriormente nel corso dell’esercizio 2020».

Forte crescita della clientela Postpaid, Internet e TV Continua l’aumento del numero di utenti, con Sunrise che raggiunge 37 700 acquisizioni nette nel Postpaid nel quarto trimestre 2019. Questa forte performance è stata supportata dalle vittorie dei clienti B2B (compreso «SRG SSR» e «On» nel quarto trimestre) e dalla volontà di fare “l’extra mile” per i nostri clienti. Nell’esercizio 2019 Sunrise ha visto un aumento di clienti Mobile Postpaid del +9,4%, rispetto al +8,5% dell’anno precedente. La base di clienti Mobile Prepaid è diminuita YoY, in quanto i clienti hanno continuato a migrare a tariffe Postpaid. Gli utenti Internet e TV sono aumentati rispettivamente del +8,5% YoY e del +14,6% YoY. Questi aumenti sostanziali sono stati supportati da pacchetti offerta 2-4P, contenuti TV interessanti (inclusi Netflix, Sky Sports e Sky Show), da un’attenzione all’eccellenza del servizio e promozioni dedicate.

Crescita del fatturato del servizio guidata dallo slancio di crescita dei clienti e B2B Nel quarto trimestre i ricavi da servizi sono aumentati del +5,2% YoY a seguito di un aumento del fatturato Mobile Postpaid, internet /TV e B2B. Ciò rappresenta un’accelerazione rispetto alla crescita del terzo trimestre 2019 (+2,0% YoY). I ricavi totali del quarto trimestre sono aumentati del +5,2% YoY a CHF 511 milioni, sostenuto da ricavi dei servizi e da un aumento delle vendite di hardware e hubbing.

Esercizio 2019 ricavi totali in miglioramento del +0,5% YoY. La crescita dei ricavi dei servizi, trainata dallo slancio dei clienti e del B2B, è stata parzialmente compensata da un calo delle vendite di hardware mobile e hubbing nel corso dell’intero anno.

Aumento dell’utile lordo e EBITDA L’utile lordo del quarto trimestre è aumentato del +2,3% a CHF 320 milioni. La crescita è stata trainata dai ricavi dei servizi, mentre il margine lordo dei servizi è leggermente diminuito. L’utile lordo dell’esercizio 2019 è stato di CHF 1252 milioni, con un miglioramento del +2,7% YoY. L’EBITDA rettificato del quarto trimestre è aumentato del +5,2% (incl. IFRS 16 +12,1%) a CHF 161 milioni, con un incremento del +3,9% (incl. IFRS 16 +11,2%) dell’EBITDA rettificato nell’esercizio 2019. Il quarto trimestre ha registrato un calo dell’EBITDA del 56,4%, poiché Sunrise ha contabilizzato CHF 83 milioni di spese una tantum legate all’annullamento dell’acquisizione di UPC Svizzera («UPC») – come indicato lo scorso novembre. L’utile netto dell’esercizio 2019 è sceso da CHF 107 milioni dell’anno precedente a CHF 59 milioni, a causa dell’annullamento dell’acquisizione, che è stato in parte compensato dalla crescita dell’EBITDA rettificato e da una riduzione delle imposte differite passive.

eFCF influenzato dallo spettro, dall’accesso alla rete fissa e dalla cancellazione delle acquisizioni di UPC
L’equity free cash flow del capitale proprio (eFCF) dell’esercizio 2019 è stato influenzato principalmente dai pagamenti per CHF 91 milioni relativi all’acquisizione dello spettro 5G e dai pagamenti anticipati per CHF 60 milioni per l’accesso alla rete fissa di Swisscom. I pagamenti una tantum relativi all’annullamento dell’acquisizione hanno ridotto l’eFCF di CHF 112 milioni. Di conseguenza, l’eFCF è sceso da CHF 149 milioni a partire dall’esercizio 2018 a CHF -22 milioni. Il rapporto tra indebitamento netto ed EBITDA rettificato si attesta a 2,50x alla fine dell’esercizio 2019. Escludendo l’IFRS 16, questo ammonta a 2,27x, con un leggero aumento di YoY da 1,99x dovuto allo spettro, all’accesso alla rete fissa e alla cancellazione delle acquisizioni. Il Consiglio d’amministrazione propone di destinare alla riserva per dividendi circa CHF 198 milioni provenienti dalle riserve da apporti di capitale estero per il pagamento di un dividendo di CHF 4.40 per azione nell’esercizio 2020. Ciò rappresenta un aumento del 5% del dividendo YoY.

Guida per l’esercizio 2020 con EBITDA rettificato e investimenti in continua crescita
I ricavi dell’esercizio 2020 e l’EBITDA rettificato sono previsti tra CHF 1875-1915 milioni e CHF 675-690 milioni. Questa guida include gli effetti dell’IFRS 16, che si prevede saranno più o meno stabili YoY. Per l’esercizio 2020 di Capex si prevedono CHF 410-450 milioni. Ciò include investimenti per CHF 130-150 milioni in un rollout accelerato del 5G e del 4G+ che supporterà l’eccellenza della rete e lo slancio di crescita dei clienti, e fornirà un accesso wireless fisso in aree selezionate senza fibra ottica. La guida include anche pagamenti anticipati leggermente elevati per l’accesso alla rete fissa a causa di una domanda di fibra ottica superiore al previsto. In base alla sua guida per l’esercizio 2020, Sunrise prevede di proporre un dividendo dell’ordine di CHF 4.55-4.65 per azione per l’esercizio 2020 da versare dalle riserve di capitale estero nell’esercizio 2021.

Confermata la politica dei dividendi
Sunrise conferma la sua politica di dividendi a lungo termine di pagare almeno il 65% di eFCF e continua a puntare all’85% se l’indebitamento netto / EBITDA rettificato è inferiore a 2,3x (in precedenza 2,0x, ora rettificata per la modifica contabile IFRS 16). Per l’anno 2018-2020, Sunrise ribadisce la sua guida annuale di progressione dei dividendi del 4-6% e la proroga di un anno fino al 2021. Le indicazioni di guida 2018-2020 sono state introdotte per proteggere gli investitori dalla volatilità dei flussi di cassa a breve termine dovuta all’accesso alla rete fissa e ai pagamenti dello spettro. Le indicazioni di guida per il 2021 si basano sull’aspettativa che i livelli di Capex si normalizzeranno a CHF 250-290 milioni (inclusi i pagamenti per l’accesso alla rete fissa verso le aziende fornitrici di energia – esclusi i pagamenti anticipati di Swisscom) dopo aver raggiunto CHF 410-450 milioni nel 2020. Questa riduzione migliorerà materialmente l’eFCF nel 2021, che dovrebbe coprire completamente le indicazioni di guida ai dividendi, in linea con la politica dei dividendi a lungo termine.

Tabella complementare dei risultati dell’esercizio 2019

Ricavi (CHF mio.)

Esercizio 2018

escl. IFRS 16

Esercizio 2019

incl. IFRS 16

Esercizio 2019

escl. IFRS 16*

YoY

incl. IFRS 16

YoY

escl. IFRS 16

Servizi Mobile

1271

1271

0,0%

Servizi di rete fissa

325

307

(5,7%)

Internet rete fissa

280

309

10,2%

Ricavi totali

1876

1887

0,5%

Ricavi dei servizi (totale escl. hubbing e hardware)

1501

1551

3,3%

Utile lordo

1219

1252

1252

2,7%

2,7%

EBITDA

602

588

544

(2,4%)

(9,7%)

EBITDA rettificato

601

668

624

11,2%

3,9%

Utile netto

107

56

59

(48,0%)

(44,9%)

Flusso di cassa disponibile per gli azionisti

149

(22)

(114,8%)

*IFRS 16 non ha alcun effetto sui ricavi

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3