Sunrise UPC: importante aumento del numero di posti di apprendistato

di Fabrizio Castagnotto

Per formare in modo mirato specialisti qualificati, Sunrise UPC sta progettando un anno di approfondimento che consentirà agli apprendisti di acquisire un’ulteriore specializzazione.

«Desideriamo incentivare le persone giovani ambiziose e motivate, e facciamo un importante investimento per il nostro futuro. Infatti, formiamo specialisti qualificati che siano pronti ad affrontare le sfide future presso Sunrise UPC. Allo stesso tempo desideriamo promuovere la diversità, l’apprendimento e l’innovazione in seno all’azienda e posizionarci come datore di lavoro maggiormente scelto nel settore ICT svizzero», afferma André Krause, CEO di Sunrise UPC, e aggiunge: «con questa iniziativa torniamo a formare il maggior numero di apprendisti rispetto alle altre aziende svizzere per quanto riguarda i posti a tempo pieno».

Sunrise UPC raddoppia il numero di posti di apprendistato per le professioni digitali

Già nel 2019, Sunrise e UPC hanno formato rispettivamente 143 e 28 apprendisti. Sunrise si posiziona così al primo posto tra i gruppi svizzeri.

Sunrise UPC, entità risultante dalla fusione, continuerà a percorrere questa strada, offrendo ai giovani una formazione professionale e fornendo un importante contributo in ambito socio-economico: entro il 2025 l’azienda prevede di passare dagli attuali 180 posti a circa 250 posti di apprendistato. Questo obiettivo si concentra in particolare sulle professioni digitali: nell’estate 2025 Sunrise UPC assumerà complessivamente 90 apprendisti nel settore mediamatico o informatico. Si tratta di più del doppio dei posti rispetto all’attuale numero di posti di apprendistato. L’obiettivo è di continuare a impiegare il maggior numero possibile di “Young Talent” anche ad apprendistato ultimato: «I professionisti ICT qualificati sono molto ricercati. Pertanto da noi offriamo agli apprendisti motivati e ambiziosi anche prospettive a lungo termine. Negli ultimi anni siamo riusciti a impiegare oltre due terzi degli apprendisti come professionisti», afferma Felix Häberli, Head of Young Talents presso Sunrise UPC.

Circa 200 posti di apprendistato entro l’estate 2022

La ricca offerta formativa inizia già quest’estate. Ad agosto 2022 Sunrise UPC aggiungerà alla sua offerta in ambito formativo, circa 20 nuovi posti di apprendistato, portandosi a quota 200 in tutta l’azienda, nei settori informatica, mediamatica, commercio al dettaglio, impiegati di commercio e dialogo con la clientela.


Sunrise UPC offre un supporto anche alle giovani donne che desiderino intraprendere le professioni digitali dell’informatica e della mediamatica. Sunrise UPC ritiene che la promozione della parità di genere nel mondo del lavoro sia di fondamentale importanza, pertanto nel 2021 attraverso l’iniziativa «YouBelong!» ha adottato le condizioni quadro a sostegno di diversità, parità e inclusione («Diversity, Equity and Inclusion» DE&I).

Sunrise UPC rinnova il suo importante impegno anche nel settore sportivo. Due giovani inizieranno un apprendistato per sportivi d’élite nel settore commerciale. Gli allenamenti hanno comunque la massima priorità, la formazione verrà infatti adattata nel modo più flessibile possibile alle esigenze dei giovani sportivi d’élite. Inoltre, Sunrise UPC supporta tutti i suoi collaboratori nella conciliazione tra lavoro e sport.

Nuovo anno di approfondimento

Unitamente all’offerta formativa, Sunrise UPC persegue l’obiettivo di preparare i suoi apprendisti in modo ancora più mirato alle esigenze aziendali e del mercato. A tal fine, dopo il primo anno di apprendistato di base, si punta a un nuovo anno di apprendistato di approfondimento con il centro di formazione professionale, durante il quale le conoscenze tecniche ICT saranno ulteriormente affinate, in particolare nei settori delle tecnologie digitali e delle telecomunicazioni. Nel terzo e quarto anno di apprendistato, le competenze acquisite verranno ulteriormente consolidate «On the Job», all’interno di team specifici.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3