Swisscom: al via il carrier billing per i principali App Store

di Fabrizio Castagnotto

SwisscomSwisscom annuncia oggi l’abilitazione del servizio di carrier billing per semplificare i pagamenti negli App Store. A partire da subito i clienti di Swisscom possono pagare in modo comodo e semplice tramite la fattura di telefonia mobile gli acquisti che effettuano negli App Store.

Swisscom è così il primo operatore di telecomunicazioni in Svizzera a offrire un servizio innovativo e pratico che permette di ordinare e pagare direttamente mediante smartphone o tablet applicazioni, musica, giochi e molto altro.

Finora i clienti potevano pagare con carta di credito o PayPal ciò che acquistavano negli App Store quali Google Play Store o BlackBerry World. Ora Swisscom offre alla sua clientela la soluzione più sicura e comoda «Direct Carrier Billing» con cui è possibile pagare in modo semplice direttamente tramite la fattura di telefonia mobile.

Per il momento il nuovo servizio è utilizzabile su smartphone, tablet o computer presso i seguenti fornitori: Google Play Store, BlackBerry World e Facebook App Center. A fine settembre 2013 seguiranno Microsoft App Store, Samsung App Store e Samsung Hub, cui se ne aggiungeranno progressivamente altri.

Conteggio pratico e sicuro per clienti Postpaid e Prepaid

Ecco come funziona il servizio: da subito i clienti possono selezionare nel rispettivo App Store la modalità «Pagare con la fattura di Swisscom» tra le diverse varianti disponibili. Il loro esborso viene così conteggiato sulla fattura mensile di telefonia mobile. Ai clienti Prepaid gli importi degli acquisti vengono detratti direttamente dal credito attuale.
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3