Il nuovo inOne mobile go abolisce i costi di roaming in Europa per i clienti Swisscom

di Enrico Net

Con Swisscom si naviga a tariffe più convenienti in oltre 200 paesi del mondo

Il nuovo inOne mobile go abolisce i costi di roaming in Europa per i clienti Swisscom: potranno infatti telefonare, inviare SMS e navigare in 39 paesi all’interno dell’Europa.
Ma anche chi non ha ancora un abbonamento con volume di roaming incluso per l’Europa, navigherà dal 1º aprile a tariffe decisamente più convenienti. I prezzi al di fuori dell’UE e in altri continenti sono infatti nuovamente scesi in modo consistente.

Da anni Swisscom – dichiara l’operatore – offre per il roaming la certezza sui costi: se il cliente non acquista un pacchetto dati, non incorre in costi indesiderati. Con tutti gli abbonamenti introdotti dopo il 2012, Swisscom ha abolito la tariffa standard per i dati e offre al suo posto una gamma di pacchetti di diverse dimensioni che coprono quasi tutte le esigenze e i tipi di viaggio. Il cliente ha tutto il tempo per scegliere una volta a destinazione il pacchetto giusto, oppure di ordinarlo già comodamente da casa prima di partire.

Mentre gli altri operatori continuano in parte ad aumentare le tariffe per il roaming, Swisscom va contro corrente, riducendole. Diminuiscono quindi le tariffe del roaming dati in quasi tutti i paesi del mondo. La riduzione maggiore interessa la zona «Mondo 1» (61 paesi/destinazioni) che comprende, oltre a USA, Canada e Australia, anche gran parte del Sud America, Europa orientale e Asia.
Le tariffe degli attuali pacchetti calano in questa zona fino al 38%, inoltre Swisscom introduce per tutti i clienti inOne mobile go e inOne mobile premium un pacchetto da 10 GB. Calcolando il prezzo per 1 GB, si tratta di un taglio del 70% rispetto alla tariffa minima attuale. «Siamo in continua trattativa con gli operatori di rete esteri ed ora riusciamo a trasmettere agli abbonati le agevolazioni raggiunte negli acquisti.

Vantaggi così estesi che non è più necessario limitarsi nell’uso dello smartphone nemmeno in altri continenti», dichiara Jérôme Wingeier, responsabile Roaming. Nella vasta zona «Mondo 2» con 89 paesi (ad es. Vietnam, Tanzania, Repubblica Domenicana, Mauritius e ampie parti dell’Africa ecc.) i pacchetti partono ora da CHF 6.90, con una riduzione del 30% rispetto a prima.

Anche in Europa calano nuovamente i prezzi per i pacchetti dati. Ad esempio il pacchetto da 200 MB costa solo CHF 4.90 e quello da 1 GB è disponibile a CHF 14.90. Queste offerte continuano ad essere rilevanti per i clienti con Prepaid oppure con abbonamenti più vecchi o molto convenienti. Ma chi utilizza un nuovo abbonamento come inOne mobile go o inOne mobile premium, non deve più preoccuparsi in 39 paesi d’Europa perché la navigazione e le telefonate verso la Svizzera sono già comprese senza limiti.

Riepilogo dei pacchetti dati roaming dal 1º aprile 2019 

Travel Pack UE / Europa occidentale

39 destinazioni

Mondo 1

61 destinazioni

Mondo 2

89 destinazioni

Resto del mondo

15 destinazioni

50 MB 6.90 (9.90)   14.90 (19.90)
200 MB    4.90 (7.90) 6.90 (9.90) 14.90 (19.90)   59.90 (69.90)
1 GB 14.90 (19.90) 19.90 (29.90) 59.90 (79.90)
3 GB  39.90 (49.90) 49.90 (79.90)
10 GB** 79.90 (nuovo)
(Tra parentesi) = tariffe precedenti // volume dati valido 30 giorni dall’ordine. I pacchetti sono attivabili nel Cockpit www.cockpit.swisscom.ch e dall’app Swisscom Roaming. Il Cockpit e l’app di roaming sono accessibili gratuitamente anche all’estero ** Solo per clienti con inOne mobile go o inOne mobile premium

 Passaggio tra zone tariffarie Nella suddivisione dei paesi nelle zone tariffarie sopra riportate ci sono singoli spostamenti a causa di mutate condizioni di acquisto:

>
passano a una zona più costosa Ciad, Iraq (entrambi precedentemente in «Mondo 2», ora: «Resto del mondo») e Kenya (prima «Mondo 1», ora: «Mondo 2»)

> passano in una zona meno costosa Mali, Nepal (entrambi precedentemente con tariffa speciale, ora «Mondo 2») e i territori palestinesi (prima «Resto del mondo», ora «Mondo 2») nonché le destinazioni in voga come Polinesia francese con i suoi arcipelaghi intorno a Tahiti, Bora Bora e Moorea (tutti «Mondo 1»).

«Grazie a cooperazioni pluriennali e intense trattative costruttive, Swisscom appartiene anche nel confronto internazionale agli operatori più interessanti con le maggiori coperture possibili di rete mobile», dichiara Jérôme Wingeier.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3