Logo TIM (photo by AndTrap for Mondo3)

TIM, ancora un ritocco per le tariffe di roaming in Europa

di Valerio Longhi

 

A poco più di un mese dal precedente adeguamento tariffario, TIM ha leggermente modificato una delle tariffe applicate ai propri clienti in roaming internazionale in Europa.

Ciò che cambia a partire da oggi è il costo delle chiamate voce ricevute quando ci si trova in zona Europa, ritoccato leggermente verso il basso come si può leggere nella recentemente modificata pagina intitolata Adeguamento tariffe base Roaming in Europa dal 19 Dicembre 2016.

La nuova tariffa applicata a partire da oggi è dunque pari a 1,31 centesimi di Euro al minuto, contro gli 1,39 centesimi addebitati in precedenza. Si tratta di una piccolissima correzione, che però serve a rientrare nei parametri imposti dalla Commissione Europea e ribaditi dall’AGCom con delibere e diffide nei confronti dei gestori mobili italiani.

Riepiloghiamo di seguito le tariffe di roaming europeo così come sono applicate da oggi ai clienti TIM con SIM ricaricabile o abbonamento e che non abbiano attiva alcuna opzione specifica:

  • 6,1 cent / min per chiamare da Zona Europa vs Zona Europa e Italia
  • 1,31 cent / min per ricevere
  • 2,44 cent / SMS inviato
  • 6,1 cent / MB

La tariffazione delle chiamate voce effettuate e ricevute avviene a secondi effettivi di conversazione, mentre il traffico dati è addebitato a scatti (anticipati) di 1Kb.

Riportiamo di seguito le Nazioni incluse nella Zona Europa, così come compaiono sul sito TIM al momento della pubblicazione (invariate rispetto al precedente aggiornamento del 19 dicembre 2016).

Zona EUROPA TIM (invariata al 27 gennaio 2017)

Zona EUROPA TIM (invariata al 27 gennaio 2017)

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3