TIM, la nuova organizzazione del Gruppo

di Redazione

Una nota dei giorni scorsi illustra come cambia il Gruppo TIMNicola Grassi e Carlo Nardello lasciano l’Azienda

TIM, infatti, ha comunicato la nuova organizzazione di Gruppo dal 7 dicembre 2021 e informa che Nicola Grassi, Chief Technology & Operations Officer, e Carlo Nardello, Chief Strategy, Business Development & Transformation Officer, lasciano l’Azienda.

Chief Network, Operations & Wholesale Office

La funzione Chief Technology & Operations Officer confluisce nella nuova funzione Chief Network, Operations & Wholesale Office affidata a Stefano Siragusa, che assume il ruolo di Deputy del Direttore Generale.

Le altre nuovi funzioni

La nuova funzione Chief Strategy & Business Development Office viene affidata ad interim a Claudio Ongaro.

TIM

Logo TIM

Vengono costituite la funzione Chief Consumer, Small & Medium Market Office affidata ad interim a Pietro Labriola, la funzione Chief Enterprise Market Office affidata a Massimo Mancini e la funzione Brand Strategy & Commercial Communication affidata ad interim a Sandra Aitala.

La funzione Procurement viene affidata ad interim a Simone De Rose, mentre Paolo Chiriotti, alle dirette dipendenze del Direttore Generale, è il riferimento per la gestione dei progetti di business transformation.

A Grassi e Nardello, scrive il Gruppo, “va il ringraziamento per il significativo contributo manageriale assicurato in questi anni all’interno del Gruppo, cui si associa l’augurio per le prossime sfide professionali.
Grassi risulta titolare di 260.000 azioni ordinarie e Nardello di 426.616 azioni ordinarie TIM.

Ad entrambi i manager sarà riconosciuto un trattamento di severance conforme con la politica di remunerazione approvata dall’Assemblea del 31 marzo 2021; l’assegnazione si qualifica pertanto come operazione con parte correlata esclusa, ai sensi dell’apposito Regolamento Consob“.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3