eSIM WINDTRE, la sostituzione è gratuita per cambio smartphone

di Fabrizio Castagnotto

Nel mondo delle eSIM arriva l’attesa (e auspicata) scelta di WINDTRE

Non è la novità più importante del listino W3 che entra in vigore il 25 ottobre, ma è sicuramente una delle più desiderabili da una parte della clientela del gestore arancione.

Infatti, da oggi, a partire dal 25 ottobre, in caso di spostamento di eSim da uno Smartphone ad un altro Smartphone, il costo per la relativa sostituzione dell’eSIM passa da 15€ a 0€.

Insomma, diventa gratuita.


Il costo per rigenerare l’eSIM (che non è una sim fisica per chi ancora non lo sapesse, ndr) a molti era sembrata una specie di “tassa inutile” da pagare a ogni cambio di telefono per mantenere la propria numerazione nel formato digitale.

Rimane il costo di attivazione per i clienti che la richiedono per la prima volta.

Quanto costa la eSIM WINDTRE

Una eSIM con nuovo numero costa 10 €, mentre una eSIM di sostituzione a una normale costa 15 €.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3