Internet Festival, a Pisa il 5G Action Plan

di Andrea Trapani

“Uno sguardo alla sperimentazione italiana della quinta generazione di comunicazioni mobili”, questo il titolo di uno dei momenti dell’Internet Festival 2018 dedicato lo scorso venerdì 12 ottobre alla sperimentazione italiana sul 5G sponsorizzata dal MISE.

E’ previsto che le prime attivazioni commerciali della quinta generazione di comunicazioni mobili saranno nell’anno 2020. Tuttavia, sono previste, prima di tale data, sperimentazioni pre-commerciali a livello mondiale.
In questo scenario, al fine di dare attuazione alla Comunicazione CE n.2016/588, il cosiddetto “5G Action Plan” entro il 2020, il Ministero dello Sviluppo Economico, con avviso pubblico del 16 marzo 2017, ha aperto la procedura per l’acquisizione di proposte progettuali per la realizzazione di sperimentazioni pre-commerciali nella disponibilità di spettro radio 3.6 – 3.8 Ghz.

Il workshop ha avuto l’obiettivo di fare una carrelata sulla sperimentazione italiana del 5G e descrivere quali saranno le principali applicazioni del 5G ed il suo impatto su Internet.
Il workshop ha analizzto lo stato del 5G in Italia e , in particolare, ha evidenziato la situazione nei tre cluster prescelti dal Governo per la sperimentazione: Milano, Prato-L’Aquila e Bari-Matera.

Vedi anche I risultati dell’asta per le frequenze 5G

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3