Sunrise ID Checker, la rivoluzione della gestione del proprio abbonamento: tutto senza scartoffie

di Redazione

Scartoffie e presenza fisica obbligatoria infastidiscono i clienti nello shopping online.
Sunrise, The Unlimited Company, elimina ulteriori barriere alla digitalizzazione e lancia la fase pilota del Sunrise ID Checker.

Ordini di prodotti prepagati e abbonamenti, cambio del titolare del numero di telefono, modifiche al numero e al nome, stipule di abbonamenti o carte prepagate per utenti terzi (ad esempio dei genitori per i propri figli), portabilità del numero e molto altro in futuro avverranno di regola in forma digitale.
Scansione del documento d’identità e firma digitale, riconoscimento facciale e scansione di documenti: con il Sunrise ID Checker sviluppato da Sunrise e PXL Vision AG è possibile digitalizzare in modo semplice i processi di identificazione e la corrispondenza. I clienti non sottostanno né a vincoli spaziali né temporali.

«Il Sunrise ID Checker è un altro passo tipico di Sunrise in qualità di The Unlimited Company. Eliminiamo le barriere della digitalizzazione e offriamo ai nostri clienti un significativo valore aggiunto, facendo sì che in futuro sia del tutto normale interagire in modo digitale con Sunrise. Il Sunrise ID Checker mostra anche quanto siano importanti le collaborazioni con piccole aziende svizzere innovative. Grazie alla nostra partnership con PXL Vision, anche altre aziende e fornitori di servizi pubblici possono trarre vantaggio dalla semplice soluzione del Sunrise ID Checker», spiega Olaf Swantee, CEO di Sunrise.

Molte attività possono essere svolte online. Non importa che si tratti di operatori di telecomunicazioni, commerciali, istituti di credito e di società di leasing, di stipule di contratti di affitto e di acquisto o di incombenze amministrative: c’è sempre un momento in cui il processo digitale viene interrotto. Il cliente, con suo grande fastidio, è costretto a recarsi in un preciso momento in un determinato luogo per l’identificazione. Grazie all’app Sunrise ID Checker questa seccatura, almeno per i clienti Sunrise, apparterrà presto al passato.

«Siamo lieti che la nostra collaborazione abbia prodotto una soluzione che permette di ridefinire completamente il processo di vendita, garantendo l’identificazione del cliente anche senza la sua presenza fisica. Il Sunrise ID Checker verrà dapprima impiegato nei punti vendita come concreta soluzione successiva alle copie cartacee e allo scan mouse. Questa soluzione permette di migliorare la performance degli Shop Agenti in termini di vendite, di aumentare la sicurezza dell’identificazione e la qualità dei dati, nonché di semplificare la stipula dei contratti con il cliente», spiega Karim Nemr, fondatore di PXL.

In base alle reazioni dei clienti al Sunrise ID Checker nei punti vendita (fase di test in sei Sunrise center: Aeroporto di Zurigo, Glattzentrum, Oerlikon Octavo, Zurigo Bahnhofstrasse, Rapperswil, Basilea Gerbergasse), la soluzione verrà ulteriormente ottimizzata prima che i clienti Sunrise possano scaricare l’applicazione sul proprio smartphone, presumibilmente a partire dal quarto trimestre 2017. Da quel momento la presenza fisica prima assolutamente necessaria, ad esempio per la stipula di un contratto con Sunrise, apparterrà definitivamente al passato.

Semplice e digitale di default Il processo è estremamente semplice. Se un cliente ordina online, per esempio un abbonamento Sunrise Freedom, riceverà via e-mail un codice QR. Con lo smartphone eseguirà la scansione del codice QR, del fronte e retro del documento d’identità, realizzerà un video-selfie e firmerà sullo smartphone con una penna o il dito: ecco fatto. I documenti contrattuali validi saranno subito disponibili nel conto cliente My Sunrise.

Con il Sunrise ID Checker la stipula del contratto digitale e il processo di identificazione possono essere eseguiti in qualsiasi momento e ovunque. La firma del contratto e l’identificazione attraverso il postino non saranno più necessarie. Grazie alla funzione integrata di scansione dei documenti (foto su PDF editabile), l’intera corrispondenza potrà avvenire in forma digitale ed essere gestita in My Sunrise.

Le imprese commerciali e di servizi si dimostrano interessate Il Sunrise ID Checker è stato sviluppato congiuntamente da Sunrise e PXL. Le tecnologie di PXL permettono la registrazione veloce e sicura di tutte le informazioni necessarie dei clienti. La guida utente semplice e intuitiva offre al cliente un’elevata semplicità di utilizzo. Con i componenti scansione del documento d’identità, riconoscimento facciale, firma digitale e scansione di documenti, è possibile digitalizzare praticamente tutti i processi nel settore vendite di un’azienda o nel settore dei servizi degli enti pubblici.

Per garantire la necessaria qualità della sequenza video nel riconoscimento facciale e nell’identificazione, il Sunrise ID Checker funziona solo sugli iPhone dalla versione 4s e sugli smartphone a partire da Android 5.0. Le sequenze video vengono cancellate una volta avvenuta l’identificazione (al massimo dopo 10 giorni). In una prima fase il controllo della sequenza di riconoscimento facciale avverrà nel backoffice Sunrise sulla base del documento d’identità, per essere poi progressivamente automatizzato. Sullo smartphone non verrà memorizzato alcun dato. La sicurezza dei dati sarà garantita integralmente dal sistema di gestione della sicurezza delle informazioni di Sunrise (certificato ISO 27001).

Il Sunrise ID Checker soddisfa anche i nuovi requisiti della LSCPT (Legge federale sulla sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni) in termini di memorizzazione di una copia digitale del documento d’identità. È pertanto adatto a essere utilizzato anche al di fuori del settore delle telecomunicazioni. Sunrise e PXL offrono il Sunrise ID Checker alle aziende interessate come soluzione integrata o come base per ulteriori sviluppi.

CS

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3