Antenne su Monte Secchieta (Toscana)

Comuni montani, collinari e in pianura: quante differenze nella copertura e nella velocità 4G

di Redazione

Mentre in Italia divampa la polemica per l’introduzione della tecnologia 5G con alcuni Sindaci che sembrano volersi opporre (spesso strumentalmente, ndr), torniamo a vedere la fotografia della situazione attuale grazie ai dati Opensignal seguito dall’ultima ricerca sulle macroaree italiane.

Un’analisi che ha mostrato che la velocità delle reti mobili è maggiore nelle Alpi che nelle province meridionali d’Italia: un dato che non sorprende ma che analizzato in esclusiva dalla nostra Redazione rivela una differenza sostanziale – a prescindere dalla macroarea geografica – a seconda dell’orografia dei comuni analizzati.

Nello specifico tra quelli montani, quelli collinari e/o parzialmente montani e quelli definibili pianeggianti.
Come si può vedere non solo la disponibilità del segnale 4G scende di oltre 5,1 punti percentuali a seconda dell’orografia (cosa che non accade invece in Svizzera, ndr), ma anche le prestazioni calano tra chi abita in pianura e chi in montagna.

 

Una situazione che amplifica una difficoltà che UNCEM segnala da sempre per i comuni associati. Un allarme lanciato quindi da mesi e che i numeri di tante analisi indipendenti confermano essere sempre presente. Tutto questo nonostante siano attivi vari piani di diffusione della banda ultralarga nei territori che più soffrono problemi di connettività.

Un altro dato che segue, praticamente in maniera proporzionale, le difficoltà di connessione e l’altezza del comune considerato.
Chi abita oltre i 600 metri slm ha una disponibilità della rete 4G sempre minore all’83,5% con risultati che – come anticipato – penalizzano assai di più i comuni appenninici di quelli alpini.
Probabilmente anche per “colpa” di un’influenza minore del turismo nella creazione di infrastrutture mobili a copertura dei vari paesi montani.

Solo dal lato della velocità, si veda il grafico in basso, ci sono buone notizie per chi sta… in alto. A patto di avere copertura, ovviamente!


Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3